3 tastiere digitali 61 tasti a buon prezzo sotto i 150 euro

3 tastiere digitali 61 tasti a buon prezzo sotto i 150 euro
3.8 (76.67%) 6 voti

tastiera 61 tasti migliore

 

Per acquistare una tastiera musicale di buona qualità non è necessario svuotare il portafogli: esistono comunque moltissime tastiere in vendita in grado di soddisfare la maggior parte delle necessità, pur mantenendo un prezzo contenuto e inferiore a 150 euro. Bisogna però ricordare che la maggior parte delle tastiere non hanno tutti gli 88 tasti che di solito ha un pianoforte elettrico, ma ne hanno un numero inferiore: in questo caso, ad esempio, parleremo di tastiere con 61 tasti, che rappresentano comunque un ottimo strumento per la maggior parte degli appassionati di musica.

Un ottimo esempio è la tastiera Yamaha SPSRE253: si tratta di una tastiera ideale per i principianti che si avvicinano per la prima volta al mondo della musica, fornendo uno strumento divertente ed educativo per imparare a suonare. Una delle caratteristiche principali di questa tastiera è infatti la presenza della funzione Yamaha Education Suite, che offre delle lezioni che permettono di imparare a suonare i 100 brani disponibili sulla tastiera.

 

Yamaha con funzione Education Suite

 

Questa tastiera è inoltre dotata di 385 voci diverse e di alta qualità, tra le quali troviamo pianoforti, chitarre, batterie, flauti e strumenti orchestrali. Esistono poi moltissimi effetti come ad esempio gli effetti riverbero e chorus. È possibile inoltre suonare i propri brani preferiti grazie al jack AUX IN che permette di collegare una sorgente audio esterna. Infine, con i suoi 5 kg di peso può facilmente essere portata ovunque, e grazie alle batterie può essere utilizzata anche in assenza di corrente elettrica.

 

La tastiera Casio CTK-3200 è anch’essa una tastiera con 48 note di polifonia e 61 tasti semi-pesati; questo vuol dire che i tasti, pur non essendo esattamente uguali a quelli del pianoforte acustico, sono comunque più pesanti di quelli di una tastiera tradizionale e rispondono alla pressione in modo dinamico, aumentando il volume del suono in base alla pressione che viene applicata.

48 note di polifonia
Questa tastiera è inoltre dotata di 400 timbri e 110 brani interni, connettività USB e sistema di lezioni integrate. Anche in questo caso è presente il jack per le cuffie in modo da potersi allenare tranquillamente senza disturbare i vicini; la tastiera è fornita con alimentatore e possibilità di alimentazione a batteria per una maggiore flessibilità d’uso.

 

La tastiera Schubert Sub61B è una tastiera digitale dotata di display LCD e portaspartiti; grazie all’interfaccia USB MIDI è possibile collegarsi a un computer, registrare e riprodurre i brani suonati. È inoltre presente un’uscita jack che permette di collegarsi sia alle cuffie che a degli amplificatori. Una peculiarità di questa tastiera consiste nella possibilità di programmare un ritmo scegliendo tra 64 percussioni diverse: oltre a permettere di suonare molti brani diversi, si tratta di una possibilità interessante anche per i principianti che non hanno ancora affinato il proprio senso del ritmo. Sempre per i principianti, sono disponibili brevi lezioni di musica che vengono visualizzate sul display LCD.

Schubert Sub61B con portaspartiti

Si tratta però di una tastiera adatta anche ai professionisti: possono infatti essere memorizzate fino a 4 configurazioni di impostazioni diverse, in modo da passare rapidamente da una all’altra, ad esempio durante i concerti.

Ti potrebbero interessare...