Borse per tastiere musicali, quale preferire?

Borse per tastiere musicali, quale preferire?
3.5 (70%) 8 voti

Uno dei principali vantaggi della tastiera digitale, rispetto ai più grandi e costosi pianoforti digitali, è la possibilità di portarla in giro, ad esempio per suonare in un locale o durante i viaggi. L’accessorio ideale per portare in giro la propria tastiera digitale è la borsa, che può essere rigida o morbida; se invece si desidera soltanto proteggerla dalla polvere e dalla sporcizia, allora basterà acquistare una semplice cover.

 

Borsa per tastiera musicale, quale scegliere

La scelta della borsa ideale dipende principalmente dall’uso che se ne vuole fare: chi va a suonare in un locale diverso ogni settimana avrà certamente necessità diverse rispetto a chi ha bisogno di portare la tastiera dalla casa in città a quella in campagna dove va ogni estate. Altri aspetti da tenere in considerazione sono la forma dell’impugnatura, e la presenza di tracolla o ruote, particolarmente importante nel caso di tastiere abbastanza pesanti. Naturalmente, bisogna guardare anche al budget: le borse più economiche costano infatti una decina di euro, salendo come prezzo fino anche a 70.

Chi desidera un prodotto base, robusto ma senza troppi fronzoli, potrà scegliere la borsa per tastiera Classic Cantabile: realizzata in nylon con filatura doppia, è resistente all’usura e alla pioggia ed è dotata di cinghie da zaino e imbottitura professionale. Grazie alle quattro tasche esterne potrete inoltre disporre spartiti, cavi e altri piccoli accessori per la vostra tastiera. Questa borsa è inoltre disponibile in tre misure per adattarsi perfettamente alla vostra tastiera: potrete infatti scegliere tra la versione KT-A da 96x38x14cm, la KT-B da 98x40x15 cm e la KT-B da 102x40x14 cm: in tutti e tre i casi, comunque, le dimensioni sono sufficienti per accogliere una tastiera da 61 tasti ma non una più grande come la tastiera Yamaha p45.

borsa tastiera 61 tasti
Per Prezzi e opinioni clicca sulla foto.

 

La più economica

Se invece desiderate una semplice custodia, magari per riporre la tastiera in un ripostiglio, potrete optare per la semplice ed economica Borsa per Tastiera di Compre Show. Si tratta di una borsa in tessuto Oxford impermeabile, dotata di due maniglie, dalle dimensioni 100x29x10. A differenza del modello precedente, questa borsa non è imbottita e dunque non è adatta a portare la tastiera durante i lunghi viaggi, ma è perfetta per chi desidera conservarla in casa quando non è in uso. Anche in questo caso le dimensioni la rendono adatta soltanto per una tastiera con 61 tasti.

custodia economica tastiera 61 tasti
Maggiori informazioni cliccano sull’immagine.

 

Borse piano digitale: le professionali

Una borsa adatta per le tastiere più ingombranti – rimanendo sempre nell’ambito di quelle da 61 tasti – è invece la borsa K61LBG di Rocket, dalle dimensioni interne di 99×42,5×16 cm. Realizzata in nylon di colore nero, l’imbottitura interna da 10mm e le doppie cuciture rendono questa tastiera particolarmente resistente e adatta al trasporto anche su lunghe distanze, mentre la tasca esterna è l’ideale per contenere spartiti e piccoli accessori. Anche in questo caso sono presenti due cinghie che si possono indossare anche a zaino.

borsa grande tastiera digitale
Guarda il prezzo cliccano sull’immagine.

 

Chi invece ha una tastiera più particolarmente pesante troverà preferibile la tastiera XKP-7KB di Kaces, con impugnatura in gomma, tracolla rimovibile e due comode ruote che consentono di trascinarla come un trolley, permettendo così di trasportare su lunghe distanze anche le tastiere più pesanti. L’interno ha dimensioni 107x37x13cm, rendendola così adatta anche alle tastiere un po’ più grandi, mentre la doppia tasca esterna consente di riporre cavi e piccoli accessori.

custodia rigida tastiera con ruote

 

Stai cercando una borsa ancora più grande per il tuo piano digitale?

Guarda queste altre 20 borse, imbottite e rigide ->>

Ti potrebbero interessare...